VOGLIAMO CITTA’ LIBERE

Comunicato stampa di LIBERA

Vogliamo città libere: libere dalle mafie, dalla corruzione, da ogni forma di illegalità, dalla paura e dall’insicurezza ma anche libere dalla rassegnazione, dalla delega e dall’indifferenza che ci impoverisce tutti.

Dal 1995, il nostro impegno per un futuro libero da mafie e corruzione va avanti grazie all’aiuto di tanti volontari, soci e sostenitori, raggiungendo importanti traguardi: abbiamo sollecitato l’approvazione della legge sull’uso sociale dei beni confiscati, promosso la nascita di cooperative e occasioni di lavoro, sviluppato percorsi educativi e di studio nelle scuole e nelle università, realizzato riviste e strumenti d’informazione, sostenuto e coinvolto i famigliari delle vittime innocenti delle mafie, facendo della memoria uno strumento d’impegno e di responsabilità.

Quest’anno stiamo partendo con nuovi progetti e nuovi percorsi che vogliamo condividere con te:

  • 21 marzo 2018, giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie, che ci vedrà Foggia e in migliaia di altri luoghi d’Italia, dell’Europa e dell’America Latina;
  • il viaggio di Liberaidee, che attraverserà tutto il Paese, per rileggere le mafie e la corruzione attraverso una ricerca sociale;
  • una nuovo grande campagna nazionale contro la corruzione. 

Ma c’è ancora molto da fare!

Ci vuole ingegno, ci vuole coraggio, ci vuole visione e ci vuole cura: delle relazioni, dell’associazione, del Paese. E ci vuole il tuo contribuito e il tuo sostegno.

Continua a seguirci. Contiamo di averti al nostro fianco. Perché solo insieme possiamo costruire un Paese più gentile, più equo e più solidale.

Grazie!
Libera

P.S. Se vuoi rimanere aggiornato sui nuovi percorsi e progetti di Libera, visita il sito www.libera.it, presto online con una grafica e contenuti rinnovati, o contattaci.

Print Friendly, PDF & Email