I Gang a Fiano Romano venerdì 24 maggio

Ospiti di prestigio del Folkstudio giovani a Fiano Romano, i Gang sono la prima band chiamata da Luigi Grechi. Dopo aver chiuso la stagione romana al chiuso, ora Folkstudio giovani scommette sulla provincia romana, all’aperto, nel parco Richard Martin, presso la Rocketta di Marco Canistra. Un concerto che rimarrà impresso agli spettatori, i Gang sono un gruppo folk rock italiano, i cui testi molto politicizzati raccontano il dramma dello sfruttamento e della disuguaglianza. Ma cantano anche l’amore romantico che ti cambia la vita anche quando la vita sta cambiando te. 

Una musica combat rock folk, da ascoltare e ballare, bevendo un calice di vino o una birra artigianale, prodotta in loco. Venerdì 24 Maggio alle ora 21 alla Rocketta di Marco ascolteremo la vera musica che ti fa alzare il braccio a pugno chiuso, che ti fa cantare in coro e sentirti parte non solo del testo, ma della canzone stessa. I fratelli Severini, Marino voce e chitarre e Sandro chitarre elettriche ed acustiche, sono l’anima viscerale del combat folk rock, sono l’essenza stessa della rivolta, sono i “sandinisti” della canzone sociale italiana. I Gang sono la rivoluzione a cui assistere venerdì 24 maggio al parco Richard Martin, alla Rocketta di Marco, in Fiano Romano, vicino Roma. Grazie a Luigi Grechi, al Folkstudio giovani e a Giuseppe Bellomo, per averci regalato un concerto che rimarrà nei cuori e e nell’anima di tutti i presenti.

Claudio Caldarelli

Print Friendly, PDF & Email